I randagi delle orchidee

Grande domenica di sport in casa Bike in Tour Vallo di Diano ASD grazie ai cento randonneurs che si sono cimentati sui due percorsi (lungo 190 e corto di 110 Km su strada) che ormai da quattro edizioni transitano per i luoghi più belli del Vallo di Diano e della Val D’Agri.

Tantissimi anche i partecipanti alla cicloescursione nell’area protetta della Valle delle Orchidee a Sassano, dove quasi 50 riders hanno vissuto una bellissima esperienza full immersion nella natura, mountain bikers che ci hanno raggiunto dai luoghi più remoti della Campania.

La giornata ha beneficiato ulteriormente del meteo favorevole ai corridori e per la gremita folla di persone, enti ed associazioni che ci hanno aiutato anche quest’anno a rinnovare il fascino della Rando delle Orchidee 2018

Panoramica, scopri di più nella photo gallery a fondo pagina!

Grazie in particolare al Comune di Sala Consilina sempre disponibile alle iniziative sportive, alla Palestra SportZone, al Wine Bar del nostro caro amico ultramaratoneta Giuseppe De Rosa, all’associazione Allegracore, l’Autoaccessori F.lli PugliaDMP MotorsAcqua Santo StefanoMacrì Dessert ed ancora ai nostri punti ristoro sparsi sul percorso: Bar dell’Amicizia di Paterno, Bar Di Prospero Moliterno, Bar Gran Cavaliere di Viggiano ed Il Portico di Polla.

Infine, grazie alle nostre mamme ed alle nostre mogli che rendono ogni anno il Pasta party finale un’esperienza culinaria casereccia e stellata insieme. Forse, più dello stupendo percorso tra le orchidee montane ed il patrimonio Unesco attraversato, più delle soste a Moliterno a base del Pecorino D.O.C., è anche grazie a loro che ieri sera da più parti ed a gran voce ci è stato chiesto di metterci immediatamente a lavoro per l’edizione 2019.

A seguire la coloratissima photo gallery dell’evento, composta di foto scattate sui diversi percorsi affrontati, alla quale hanno contribuito gli stessi partecipanti che ringraziamo calorosamente.

Per contribuire, puoi inviare le tue foto a redazione@bikeintour.it


Condividi

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Palmiro ha detto:

    Complimenti bellissimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *