Campo di gara: Il nostro campione regionale!

...oggi oltre al podio di categoria, c'era in palio la maglia di campione regionale...

Il nostro neo-Campione Regionale Ciclocross FCI Campania 2017-2018 ci racconta la sua ultima impresa, coronamento di un intero anno di dedizione e sacrificio. Ecco il racconto di Emilio Radesca:

Ciclocross Caserta Vecchia, alla 35Β° edizione, numerosi partecipanti, tanti campioni presenti.

Nei giorni scorsi speravo in una gara bagnata, in condizioni estreme riesco ad esaltare le mie doti di impavido. Le condizioni oggi sono state perfette, anche la mia mtb si Γ¨ esaltata nel percorso misto.

Alla partenza ,come al solito vengo schierato nelle ultime posizioni della griglia, partenti circa 70.

Master 6: Emilio Radesca (Clicca per ingrandire)

Per primi partono gli junior, dopo trenta secondi le donne a seguire noi master, dalla categoria M4- M5- M6- M7. Io M6 parto ovviamente in fondo, dopo la prima curva il primo groviglio di bici, riparto dopo questa sosta forzata per recuperare la coda del primo gruppetto. Arrivato sul tratto asfaltato parto con una lunga accelerazione e Sorpasso una ventina di atleti e così nei prossimi quattro giri rimonto fino al 20° posto.

Non conoscevo il mio posto di categoria, cercavo solo di dare il massimo senza fare calcoli, anche perchΓ© oggi oltre al podio di categoria, c’era in palio la maglia di campione regionale; non facevo calcoli, ma ci tenevo tanto.

Al penultimo giro avevo staccato un mio diretto rivale, ma in una curva mi sono caduti due davanti ed il mio rivale Γ¨ riuscito a passare all’ esterno, ho perso quei pochi metri che mi sono risultati fatali, lui 19Β° e io 20Β° assoluti , primo e secondo M6. Dopo ho scoperto che il laziale Γ¨ salito piΓΉ volte sul terzo gradino del podio ai campionati Italiani ciclocross. Ho avuto tanto incitamento lungo tutto il percorso, la mia marcia in piΓΉ.

Ringrazio il team valnoce per l’assistenza tecnica ai box, che mi ha dato tranquillitΓ ; una nota positiva il debutto di Davide Putrino e la combattivitΓ  di Paolo Bruno.

Dopo aver indossato la maglia, il mio pensiero si Γ¨ spostato immediatamente ai prossimi impegni. 3 Altavilla, 8 Contursi, 10 Pozzo di Peppino a Polla.

Il percorso ondulato con dislivello e difficoltΓ , ha esaltato le mie caratteristiche tecniche. Sono pronto per nuove sfide con la partecipazione di tutta la Bike in Tour.

Emilio R.

Condividi

Potrebbero interessarti anche...